Cari Rangers: siete unici!

Un campo di Primavera che farà storia. E’ stato coraggioso cambiare e siamo stati premiati. So che alcuni non erano d’accordo ma poi alla fine tutti contenti. La presenza di Millemani  ha arricchito il campo. E non solo in cucina o ai lavori ma anche per aver creato quel clima di famiglia solo fra noi che non si era mai visto nella storia rangers o millemani. Vi ringrazio per aver osato. Cari rangers avete anche visto la mia situazione. Non vi nascondo che è dura! Ma alla Messa ho detto che voi siete il mio bastone. Voi siete la mia voce. Ho colto la vostra delicatezza e affetto nei miei confronti. Ho fatto anche le prove generali per i campi estivi. Vi ho visti molto convinti e impegnati. Nessuno si è risparmiato. Ho visto che vi siete seduti più volte sia per la tematica del campo sia per il campi estivi. Dalle foto che avete messo su Facebook  ho visto la vostra gioia dell’incontro con altri ragazzi e ragazze degli altri gruppi. Nessun gruppo può riuscire da solo. Insieme ci si riesce. Questo il miracolo che chiamiamo Movimento Rangers e Millemani. Basta pensare ai lavori. La sinergia di uomini dei vari gruppi, Milano compresa, ha risolto ogni problema. Anche Lucio era felice di lavorare con questi di Millemani. Staccionata, impianto luce nel soppalco, smontaggio del tettuccio, un piccolo orto, allagamento piazzole per le sei tende gonfiabili. Poi la cucina con  le donne di ogni gruppo a lavorare e pulire a orario continuato. La serata sul Camerun al teatro di Marcena. Il video di Camilla ha emozionato tutti. E il teatro era pieno. La vostra corsa alla gara “4 ville in fiore” ha dato quel “più ” al campo primavera che non era scontato. Chiedo a tutti i gruppi di aiutarvi senza scoraggiare nessuno. La Messa domenica alla sei. Quei vostri sguardi attenti ad ogni parola, anche se lenta, ma ha dato tanta forza. Poi il compromesso per il prato sotto. Le firme con le due sorelle nel tavolino in cucina con il caldo del focolare. Ne mancano ancora solo 14 su 25 e abbiamo tempo fino al dicembre 17. Le due cene alla Montallegro hanno permesso il compromesso. Ora le altre in programma, la prima il 30 maggio, diminuiranno il 14 da dare ancora. Programma perfetto. Voi rangers avete potuto avere i vostri tempi e spazi. Millemani anche la libertà di fare qualche giro.  Ma che emozione quelle cene e pranzi tutti a caccia di un posto. Lunedì a pranzo i posti non bastavano perchè era stato caricato in anticipo un tavolo. Anche la nuova stufa nel salone con tanto di camino fatto da Lucio in due weekend ha messo un sogno nel cassetto: un campo con la neve! Appena si farà l’atto di acquisto e dipende molto da tutti noi anticipare il dicembre 17, possiamo chiedere di fare la bonifica che consiste nel creare, portando terra come per il prato sopra, un campo da gioco molto grande, quasi 2.000 o 3.000 metri quadri. Questo permetterà ai campi estivi di organizzare in sicurezza e in uno prato enorme e in erba, tutti i giochi che volete. Anche se ci fosse per qualche momento della giornata pochi responsabili maggiorenni, non ci sarebbero difficoltà perchè la presenza continua in cucina di grandi sarebbero una garanzia per tutti. Se riusciamo nelle cene per febbraio 17 potremmo fare l’atto e iniziare i lavori nella primavera 17. Guido sta girando un primo film sul sogno diventato realtà. Molti di Millemani hanno già recitato la loro parte. Ora tocca a tutti  i rangers! Un grazie sincero e forte a chi ha creduto a questo campo di Primavera. La nostra casa riscaldata è ormai collaudata. In soli tre minuti diventa sala da pranzo, o sala per riunioni, o Chiesa  o dormitorio. E tutto con la massima tranquillità. Su 3 tavolate si mangia in 120 su 4 in 160! E abbiamo tavoli pronti e sedie e panche per 160! Anche con la neve. Giovedì firmerò l’atto di vendita del camion e la prossima settimana l’atto di passaggio ai Ramgers del furgone che avete visto al campo di primavera. E ricordatevi anche del 5 per mille! Il piccolo orto con rosmarino e salvia e potate è un segno forte di  speranza per dare vigore a questo Casa Sogno che riesce a raccoglie tutti i nostri sogni!

IMG_0756

Author: Padre Modesto Paris

Share This Post On