L’aquilone ha preso il volo…Ai Pellizzari!

DA FRANCESCA

Tantissimi sono stati i segni che abbiamo visto in questi 3 giorni.
Dai Rangers più piccoli a quelli più grandi, a tutti i Millemani&Mosaico, alle testimonianze ascoltate, alle associazioni e ai gruppi parrocchiali, agli spettacoli, ai partecipanti alla corsa e ai colori!
Che miracolo, che meraviglia!
Abbiamo avuto anche ben due arcobaleni.
Qualcuno li ha chiamati “l’ombrello di Modesto che ci guarda da lassù, ci protegge e vuole farci sapere che è con noi e ci aiuta”.

I “Grazie” da dire sarebbero tantissimi, perché tantissimi sono stati i “si” che ciascuno ha pronunciato quando si è preso il proprio compito e la propria responsabilità per la riuscita della festa.
Modi avrebbe detto: ” Che meraviglia !”
Grande la nuova direzione,
Grandi i responsabili tutti,
Grandi gli organizzatori,
Grandi chi si è fatto il mazzo dietro alle quinte e in cucina,
Grandi coloro che hanno sostenuto e pubblicizzato la festa,
Grande Padre Leandro che ha celebrato la messa ai giardini,
Grande Jacopo per la corsLa.
Stamattina su e giù per le creuze di corsa gli uccellini cinguettavano per farci sapere che da lassù c’era qualcuno che faceva il tifo per noi !

CorSla, la corsa per aiutare chi come Modesto ha vissuto e vive questa terribile malattia.
Il ricavato della corsa sarà devoluto al Centro Nemo di Arenzano.
“L’albergo a 5 stelle” come lo chiamava Modesto, dove come lui, altri hanno trovato e trovano sollievo, cure e tantissimo affetto in un clima familiare e pieno di attenzioni.
Anche questa volta il Signore ha superato di una spanna ogni nostra aspettativa!
Anche questa volta Modi ci ha accompagnato e ci ha indicato la strada che ci fa raggiungere anche le cime più alte, quelle dove l’aquilone riesce a volare anche con il vento contrario!

Author: Cami Bajano

Rangers GRM

Share This Post On