Santuario della Madonnetta

 

Il FondatoriSantuario della Madonnetta è un luogo importantissimo per il Movimento Rangers: da qui è partito tutto.
Da questo luogo meraviglioso, sulle alture di Genova, Padre Modesto e gli altri cinque fondatori hanno iniziato a costruire “Il sogno con le gambe” che ancora oggi continua nella sede Rangers GRM di Fossato San Nicolò, 4.
 
Un po’ di storia del Santuario…
La chiesa è stata innalzata su un tratto di terreno posto al di sopra del convento di S. Nicola, donato ai religiosi dal Senato della Repubblica (6.8.1641). In quella zona esisteva un’antica cappellina, dedicata a S. Giacomo, che P. Carlo Giacinto fece restaurare nel 1689, collocandovi una bellissima statua della Vergine Maria col Bimbo in braccio, dono della nobildonna Isabella Moneglia, moglie del senatore Paride Salvago. L’Immagine, scolpita in alabastro finemente decorato, è opera di Giovanni Romano (Trapani, sec. XVII); venne chiamata affettuosamente la Madonnetta. Essa è stata incoronata quattro volte ( 14 agosto 1692 – 14 agosto 1693 – 25 dicembre 1700 – 27 giugno 1920). Numerosi fedeli affluirono ben presto alla modesta cappellina dalla città e dai dintorni, per cui il Fondatore decise di affrettare i tempi della costruzione del Santuario.
Vuoi saperne di più? Visita il sito www.santuariomadonnetta.it
 Panorama

Author: Guido Castellano

Share This Post On