Un NatAle con un A concreta, unica, favolosa: passerà alla Storia!

Quello che  è successo in questi tre giorni ai Pellizzari passerà alla storia non solo dei rangers e di Mille Maddo ma di tanti altri. Superate tutte le previsioni, anche del tempo meteorologico. Il tema Natale in famiglia è stato vissuto fino in fondo. Anche con la Messa e la polentata di oggi. Poi ieri il Tu Scendi dalla Stelle cantato dai bambini ha fatto toccare le corde dei ricordi di un Natale di una volta.  La Messa di oggi sembrava un sogno ma ad occhi aperti. E pensare che non doveva essere in programma !!! Poi il pranzo in duecento e tutti seduti e serviti sotto un cielo prima nuvole poi sole! Il camion da Collegno per i gazebo per il loro Nat@le che sia tale che inizia in settimana. Poi la corsa per le panche, i piatti di polenta bella calda e rossa e il più fortunato anche una salsiccia. Poi subito un pezzo di panettone per far capire che il pranzo era questo.. con 5 euro! Poi i viaggi prima il montaggio poi lo smontaggio. Una gara da emozionare. Bene, mi dicono, per Casa Speranza e Camerun. Una forza quando MilleMaddo e GRM lavorano insieme da far superare tutti i pesi, i traslochi, i montaggi e quanta gente, quanti e tutti i tre i giorni. Grazie, sono emozioni che fanno alzare le braccia al cielo altro che farle cadere. Ora lo spettacolo il 23 dicembre al teatro di Carignano: grande attesa. Ora tocca Collegno ma siamo allenati e scaldati e i gazebo hanno l’odore e di Sestri e della Maddo. Un odore come quello dell’Odore delle pecore. Che non si compra e non si può fingere. Ho sentito anche i trionfi del nat@le che sia tale a Spoleto un finale con il botto! per sito

Author: Padre Modesto Paris

Share This Post On