Che serata! Grazie a tanti a tutti! Un sabato unico.

Vedere alle 8 e 30 la cucina piena di ragazzi giovanissimi che impastano con tanto di farina e lievito. Vedere la pizze pronte e le  piadine anche. Poi i tavoli , le panche i piatti e il gran lavoro degli help GRM a dividersi i tavoli da servire. Vedere la fila alla cassa che con 10€ facevi cena, E poi la sede piena di ragazzi. Taverna piena di giovani, refettorio pieno di famiglie. E poi vai con le pizze e le piadine calde per tutti o più volte fine che si sente: basta! Cucina piena a lavorare e scaldare. Gran parlare e allegria in tutti i tre ristoranti. Camilla che gira e riprende per il sito. Alle 22 e 30 il Ti Ringrazio ma tutti a refettorio non ci stiamo. Poi si parte con scope e moccio e ben 4 ai lavandini. Uno spettacolo difficile a vedere. Chi lava i cessi, chi porta a posto i tavoli e panche, chi sistema gli avanzi. Bella l’idea di Jacopo di regalare la pasta lievitata avanzata. Tutto deve risplendere meglio di prima! I motivi si sanno. Alle 24 tutto a posto. E gli help in sede per il bivacco e ora al Righi per la Messa. E’ stato raccolto abbastanza. Le spese ci sono state ma il bello è stato vedere la Maddo tutta piena, a festa con tanti ragazzi, giovani, famiglie, di sabato. Ho fatto un sogno: tutti i sabati così. Ma forse non sono così i conventi veri, quelli del carisma, quelli di una vola. Ma ora c’è Papa Francesco ma non è ancora attivato a Genova. A Torino, per fortuna va il 21 giugno. A Genova dicono nel 2 e 16.DSC00077

Author: Padre Modesto Paris

Share This Post On