Il Sogno continua!

DA ILARIA GRS

Previsioni del tempo? Dopo più di 10 giorni di sole finalmente un po’ di pioggia, come avrebbe detto Modesto.
Ed è per questo che il sorriso non è mancato neanche nel percorrere sotto quel diluvio la stradina per arrivare alla casa sogno.
Così si è aperto il secondo turno di campo, 70 ragazzi tra Sestri Collegno e Campina hanno fatto loro il campo sogno per i 10 giorni successivi.
Questa partenza poteva sembrare impossibile ma nessuno di noi ha creduto lo fosse, proprio come abbiamo imparato da Alice e i suoi amici un po’ matti del paese delle meraviglie.
Un campo ricco di momenti per esternare le proprie esperienze, un campo dove uno degli scopi principali su cui si è puntato molto è stato l’abbattere i muri tra di noi per portare avanti di generazione in generazione tutti insieme il sogno di Modi, il nostro sogno.
Ogni sera il momento stella, un ringraziamento per la giornata e la ricerca della stella che veglia sempre su di noi, da ogni angolazione possibile del cielo. Anche a cielo nuvoloso potevamo vedere P.Modesto tra noi, nel nostro cerchio o risplendere da sotto quei nuovoloni.
Non poteva mancare l’occasione di portargli un saluto fatto di persona dove tutti hanno potuto ricordare e donare qualcosa, da un ricordino a un abbraccio mancato.
Un grande, anzi, molti piccoli ma più sinceri ringraziamenti a Padre Angelo e al suo coraggio nell’affrontare questo cambio di routine quotidiana per portare la sua testimonianza a noi ragazzi.
Un campo concluso con un arricchimento personale, molti legami d’amicizia e un simbolo molto importante la maglietta con su scritto ” è impossibile solo se pensi che lo sia”.

Rangers, rangers, rangers, olè, olè, olè fiiiiiiiit… Boom!

Author: Chiara Bajano

Rangers GRM

Share This Post On