“Io ci sono” – FDV Collegno 2017

Da Patrizia (Millemani Insieme Xcon:)

 

8-6-2017 –  13°  Festa del Volontariato – Collegno, tema “IO CI SONO”: date che non dimenticheremo, la prima FDV dopo che Mody ha preso in mano il suo aquilone per volare molto in alto.

Neanche il tempo di metabolizzare tutto ciò che è avvenuto, ma è così che avrebbe voluto…tutto deve continuare e allora, in P.zza Pertini: con gli stand addobbati di arancione, il bar del sorriso, le Associazioni, gli spettacoli, i giochi creati con il legno, le sculture in ferro dei più importanti monumenti europei, i balli, si è dato inizio alla Festa.

In cucina giovedì mi era sembrato di tornare indietro negli anni vedendo ragazze che avevano fatto parte del GRMP, da non crederci, Sara  ha fatto colpo grosso nell’organizzare. Tutte belle sorridenti e che crepes da leccarsi i baffi.

Venerdì con la fine della scuola si è dato il via ai giochi d’acqua fortuna che il sole ci ha baciato per tutti i tre giorni, mai successo, da lassù credo, qualcuno abbia già iniziato a lavorare

I Rangers hanno fatto il trailer del loro futuro spettacolo, senza dare troppe indicazioni, hanno voluto solleticare la curiosità, credo uscirà tra ottobre e dicembre sarà come sempre uno spettacolo e anche diverso dal solito.

Sono venuti a trovarci e a darci una mano i Rangers della Madonnetta e di Sestri.

In cucina stavolta si sono avvicendati gli uomini con grande grigliata e la piazza vuoi per il profumo, vuoi per il fresco e mettiamo anche per la simpatia e affetto si è riempita. Luciano con la sua musica e il Karaoke, poi la compagnia “Ali di Vetro” ci hanno fatto ballare a suon di musica latino americana.

In chiusura  i ragazzi della Cooperativa “La Carabattola” hanno dato, con il loro spettacolo, un bel messaggio sulla comunicazione e sull’uso o meglio sovra-uso dei cellulari, che pura combinazione Modesto finiva il Ti ringrazio con ..e liberaci dai cellulari e Elena ha colto  l’occasione per ricordarlo.

Ed ecco sabato, ultimo giorno, cerchiamo di dare il massimo in tutto: dalla cucina, con le Associazioni, sempre insieme a noi nei tre giorni, ancora giochi, Arca di Noè, la visita del Sindaco e dell’Assessore e l’espressione del loro ricordo verso P. Modesto.

E arriviamo al momento importante, che simboleggia la FDV: la S. Messa, celebrata negli anni sempre da P. Modesto ora P. Salesio la celebra per lui. Tanta la partecipazione di gente venuta apposta. Abbiamo cercato di prepararla al meglio.

Insieme al coro ci siamo uniti per cantare, i ragazzi Rangers con le loro preghiere hanno fatto scendere qualche lacrima ed infine la lettura della lettera del Priore Ceteroni rivolta a P. Modesto piena di parole di gratitudine e di scuse.

A tarda sera 10 lanterne hanno iniziato a volare in alto accompagnate dalle parole di Giorgia, mentre si stava formando un grande cerchio di persone che con il “Ti ringrazio” abbracciava mezza piazza per dire “IO CI SONO…PER SEMPRE”.

Anche questa volta Mody, ce l’abbiamo fatta.

P.S.: Il giorno dopo, grande sorpresa, Chiara della Madonnetta non ha perso tempo, ci ha mandato questa foto, le avevo consegnato il ricordino della Festa come usanza, da mettere nella promessa di Modesto…affinchè tutto continui come prima. Che effetto. Grazie.

 

 

 

Author: Cami Bajano

Rangers GRM

Share This Post On