Le mani in pasta per la cena del 24 febbraio a Spoleto.

Al lavoro per  la cena per autofinanziamento  di venerdì 24 febbraio. Già le mani in pasta. A Spoleto sappiamo  che a tavola non si scherza! Sarà nel teatro di S.Rita dove è parroco P. Giuseppe, sempre disponibile. Sappiamo le spese dei gruppi, occupazione del suolo pubblico, compreso. Per fortuna ogni gruppo trova la fantasia, per far quadrare i conti.  A Sestri il 24 marzo altra cena per i terremotati. Ci sarà anche Don Porcile, che racconterà degli aiuti che porta ad Amatrice e non solo. Sara Fratepietro la giornalista rangers di Spoleto ha intervistato per telefono Don Porcile ” Bimbo di Norcia ferito nel terremoto, da Genova colletta per donargli una casa Parrocchia di Sturla e tifosi della Sampdoria raccolgono 30mila euro in 10 giorni per Fulvio | Intervista a don Valentino, parroco in prima linea nei luoghi del sisma” Altra data, da segnare il 13 marzo alla Montallegro la cena solidale.

Author: Padre Modesto Paris

Share This Post On