Aglio …olio e peperoncino!

Non so come ringraziarvi per le continue visite che mi fanno capire quanto il Signore mi fa raccogliere. Oggi anche da Collegno. Poi la Messa questa mattina in chiesa proprio sul piano della mia stanza del letto 11. Daniela presente alla Messa con Paolo mi ha fatto OK dopo la lettura del Vangelo.  Tutti a darmi i consigli: devi tagliare i viaggi, devi andare un mese in vacanza, è colpa delle troppe cose che hai in testa, non puoi fare quello che fai… e ancora: ora solo il 40% di quello che facevi prima. Domani, lunedì altri due esami. Uno al cervello dove riusciranno a leggere tutta la mia vita, gli sbalzi, le emozioni forti. Spero che l’esame non scenda troppo nel dettaglio come quando a inizio luglio al Margherita ho partecipato al giro di grappa.  E’ talmente di ultima scoperta che verrà fatto qui al Galliera ma per la lettura sarà spedito a Milano. Dagli esami fin ora e ne ho fatti tanti, non è emerso nulla di strano, almeno questo mi dicono! Poi spero che martedì si ritorni alla normalità. A dir la verità mi stavo troppo ambientando. Ora ci conosciamo tutti e mi spiace troppo salutare e andare. Anche i rumori e le urla a tutte le ore fanno ormai parte della giornata e della nottata. Oggi la pressione, per  me, è scesa troppo: 135 e 70 alle 17! mai cosi bassa. Ora devo agitarmi un po e mettere un pò di sale non in zucca ma nella insalata. I menù che ci portano, molto personalizzato dice anche il numero di calorie. La cena 2400 K ma forse intendono anche il pranzo e la colazione. Oggi lasagne per pranzo e per cena anche spezzatino di manzo con piselli. Dicono che uno passa per chiedere il menù ma io sono sempre nel corridoio a parlare con parenti e amici e quindi mangio quello che passa la mensa.  Ho visto le foto e di Collegno con la grigliata e le biciclette e del battesimo alla Maddo con un rinfresco da matrimonio. Ho la fortuna come forse vi siete accorti che ho il computer collegato con il Wi-Fi del Galliera cosi posso tenermi sempre aggiornato anche sulla vittoria della Juve qui a Marassi. Ora tocca alla Maddo con il GRM sabato a Nervi poi alla Maddo per la Messa e poi cena e diafilm.  Spero proprio di esserci e mi misurerò la  pressione prima, durante e dopo… C’è mi ha consigliato di prendere il misura-pressione, chi mi consiglia la farmacia, chi mettermi un aggeggio ai fianchi o non so dove che tiene sempre la pressione aggiornata e poi si vedrebbero gli sbalzi. Come tavola: no sale e caffè e sostanze inebrianti poi per perdere peso la fantasia non ha limiti. Qualcuno mi ha parlato dell’aglio devo chiedere se anche olio e peperoncino. Andrea, mio fratello, è ancora a Genova e pronto con la sua macchina a portami a Rumo per un mese.. dice lui!  Ma tranquilli anche a Rumo ha la chiavetta per collegarmi.  Sono passati anche Marco e Francesca di ritorno dal Campina Casa Speranza: belle le notizie e l’esperienza. Ora chiudo perchè si spengono le luci della camera anche se sono le 21 e 20!!!DSC00942

Author: Padre Modesto Paris

Share This Post On