Chi siamo

“Mettete ai vostri Sogni le gambe”

Posted by on 2:13 pm in Fondazione P.Modesto, Madonnetta (GE), Mondo Rangers, News, Padre Modesto Paris, QUI Romania | Commenti disabilitati su “Mettete ai vostri Sogni le gambe”

“Mettete ai vostri Sogni le gambe”

Partendo dagli auguri di un buon 2020, oggi vorremmo raccontarvi un capodanno alternativo, se così si può definire, ma che di alternativo non ha nulla.
“Mi dispiace che il vostro compleanno e capodanno sia povero” queste le parole di Suor Marisa dette ai sei Rangers alla mezzanotte del 31 Dicembre. La verità è che per quei sei ragazzi sono stati, sia compleanni che Capodanno, i più ricchi di sempre.

La volontà che ha spinto a trascorrere le vacanze a Casa Speranza è stata quella di voler fare un “Capodanno di servizio”, volendo prendere alla lettera uno storico motto Rangers:”prima di me ho messo te”.

Le emozioni non sono mancate, con la più eclatante successa nella ridente Transilvania quando, colpiti da una tormenta di neve, Suor Marisa si è dovuta arrendere alle strade ghiacciate e chiedendo un piccolo aiutino al suo amico Padre Modesto, in pochi minuti sono arrivati spazzaneve e spargisale: non è stato un caso!

Anche le difficoltà con i ragazzi non sono mancate dal momento che per due dei ragazzi era la prima volta che varcavano la soglia di Casa Speranza, mentre  i restanti quattro mancavano da un po’ di anni.

La vera difficoltà è stata che i ricordi erano un po’ diversi dalla realtà che si sono trovati davanti: infatti l’ultima volta avevano lasciato dei copii (bambini) e ora hanno trovato ragazzi più alti di loro. Ma dopo pochi attimi di ambientamento, si è iniziata a respirare quell’aria che si sente solo a Casa Speranza.

Tra tornei di calcio, risate, balli folkloristici rumeni e momenti di confronto, cinque giorni sono volati ma non si vede già l’ora di tornare.

Ora siamo in aeroporto pronti a rientrare a casa ma la vera paura è passare i controlli dei bagagli perché, se all’andata abbiamo rischiato di non poter partire a causa di vestiti troppo pesanti e di cose superficiali, adesso sarà molto più piena di ricordi e attimi che conserveremo per sempre nei nostri cuori.

Prima di andare a festeggiare la mezzanotte abbiamo acceso, nel giardino di Casa Speranza, un grande falò e come al campo estivo, ci siamo fermati, abbiamo alzato gli occhi al cielo e ascoltato tutti i rumori intorno a noi.
Qualcuno avrebbe detto “Che meraviglia”.

“Mettete ai vostri sogni le gambe” : questo è stato il motto e l’augurio a tutti i ragazzi di Casa Speranza per il nuovo anno.
Auguri ragazzi: portatevi sempre dentro tutti gli insegnamenti delle suore e siate sempre i nostri piccoli copii anche se siete ormai grandi. Siate le pecore bianche in mezzo alla miriade di pecore nere.

Grazie Suor Marisa.
Grazie Modi.

MRSport: una vittoria di Squadra!!!

Posted by on 11:18 pm in Mondo Rangers, Movimento Rangers Sport, MRSport, News | Commenti disabilitati su MRSport: una vittoria di Squadra!!!

MRSport: una vittoria di Squadra!!!

Riassumere la partita di venerdì sera non è facile, è stato un mix di emozioni non da poco, forse la più entusiasmante da inizio campionato ad oggi.
La squadra, decimata e con gli uomini contati, inizia la partita non nei migliore dei modi, infatti va subito sotto di un goal e sebra accusare il colpo non riuscendo a reagire, ma anzi, continuando a schiacciarsi e subire gli avversari. Prima della chiusura del primo tempo il Manceres riesce a segnare la seconda rete che li porta all’intervallo in vantaggio sui nostri ragazzi per due reti a zero. Non sappiamo cosa abbia detto il mister alla squadra negli spogliatoi, ma il secondo tempo è tutta un’altra storia. Infatti pronti e via e il solito Bomberone DeBe accorcia le distanze ridando subito morale alla squadra, un po’ giù di corda fin’ora. Il goal del pareggio lo mette a segno Babar, con una “puntata” che si insacca all’angolino basso senza lasciar scampo al portiere. Ora la situazione si è ribaltata, il MRSport gioca sul velluto creando molte occasioni per passare in vantaggio, riuscendoci a metà ripresa con la secondo rete del DeBe, che resistendo ad una carica del difensore avversario, tira una rasoiata lasciando il portiere di marmo. La quarta rete la mette a segno l’elfo Spoletino, dopo essersi scartato tutta la difesa avversaria, deposita il pallone in rete chiudendo definitivamente la gara. Nel finale il Manceres riesce ad accorciare le distanze ma, grazie all’ottimo lavoro della difesa e del portiere, la partita si chiude sul punteggio di 4 a 3 per i nostri ragazzi.
È stata un’ottima vittoria di Squadra con la “S” maiuscola, dove si è saputo rimanere uniti e uscire da un primo tempo, non all’altezza, tutti insieme aiutandosi in tutte le circostanze.
Ma per festeggiare c’è poco tempo perché giovedì sera ci sarà una nuova sfida da affrontare contro una formazione più ostica. Anche in questo caso la formazione non sarà al completo per la concomitanza del montaggio del “Natale che sia tale” ai girardini Pellizzari, dove quasi tutta la squadra è impegnata, quindi ci vorrà molta concentrazione massima per rimanere in scia delle prime in classifica.

Natale che sia tale: dal 06 all’08 dicembre ai Giardini Pellizzari S.Nicola

Posted by on 12:42 pm in #Nat@le che sia Tale, Madonnetta (GE), Mondo Rangers, News, Padre Modesto Paris, Spirito Rangers | Commenti disabilitati su Natale che sia tale: dal 06 all’08 dicembre ai Giardini Pellizzari S.Nicola

Natale che sia tale: dal 06 all’08 dicembre ai Giardini Pellizzari S.Nicola

Torna anche quest’anno, dal 06 all’08 dicembre, presso i Giardini Pellizzari di San Nicola (GE) il mercatino della solidarietà “Natale che sia tale”. L’evento, organizzato dalle associazioni Movimento Rangers, Millemani e Parrocchia di San Nicola, ha due scopi solidali: aiutare la parrocchia di San Nicola che necessita di importanti lavori di manutenzione, e supportare Casa Speranza, la casa famiglia per bambini abbandonati gestita dalle Suore di Aosta a Campina (Romania).                                                             La tre giorni prevede stand, punto del ristoro Bar del Sorriso, idee regalo, laboratori per bambini, concerti, convegni e molto altro. Il motto di quest’anno sarà incentrato sul “Tu, Vieni e Seguimi”, capitolo del libro di Padre Modesto Paris “Pensieri dal futuro” per l’anno 2020.

Grande novità di quest’anno: Natale che sia tale sarà Eco Festa, per una festa più sostenibile e che rispetta l’ambiente.

L’iniziativa vede il patrocinio e la partecipazione finanziaria del Comune di Genova MUNICIPIO I CENTRO EST.

Il programma:

VENERDI’ 06 DICEMBRE: Ore 17.30 apertura stand
Ore 18.00 Associazione Argento Vivo
Ore 19.00 Swingin’ Genova

SABATO 07 DICEMBRE: Ore 10.00 apertura stand
Ore 16.00 giochi per bambini con gli scout del Ge30 e il Movimento Rangers
Ore 18.00 seconda edizione premio P.Modesto Paris
Ore 18.30 band in concerto con gli Oda band
Ore 19.30 band in concerto con LabEnd                                                                                                              In questa giornata focaccia al formaggio per tutti al Bar del Sorriso!

DOMENICA 08 DICEMBRE: Ore 10.00 apertura stand
Ore 12.00 Santa Messa
Ore 13.30 Pranzo insieme nei giardini

Seguiteci sui nostri canali social:

https://www.facebook.com/natalechesiatale/
https://www.facebook.com/MovimentoRangers/


Movimento RangerSport: Pronti a ripartire!!

Posted by on 3:36 pm in Mondo Rangers, Movimento Rangers Sport, MRSport, News | Commenti disabilitati su Movimento RangerSport: Pronti a ripartire!!

Movimento RangerSport: Pronti a ripartire!!

Dopo la brutta sconfitta della settimana scorsa, non per il risultato in sé ma più che altro per com’è arrivata, domani alle 22 al “Villa Gavotti” di Pegli il MRSport avrà l’occasione di riscattarsi. La classifica parla chiaro, c’è bisogno di fare punti, perché dopo tre partite il bilancio non è proprio positivo, con solo una vittoria e con due sconfitte.
Nonostante il bel gioco espresso e la grinta messa in campo dai ragazzi in tutte le partite, i risultati stentano ad arrivare, o perlomeno, in termini di punti ci si aspettava qualcosina in più.
Sicuramente qualcosa da migliorare c’è, come la fase difensiva, troppi i goal subiti, 12 ad oggi, ma anche quella offensiva va perfezionata, non tanto per il numero di goal fatti, 9, ma per il numero di giocatori a segno, pensare che oltre al capocannoniere della squadra (e del campionato) Isac De Benedictis ha segnato solo Simo Ferrari e Lollo Scopesi (uno a testa).
L’avversario di domani sera è di livello, dunque, ci vorrà la cencentrazione di tutta la squadra, anche di quelli che hanno avuto meno occasione di giocare, ma che comunque sono fondamentali e indispensabili per ripartire e ricominciare a macinare punti.

Come arriva il MRSport:
Al netto degli assenti, domani la rosa a disposizione sarà comunque importante. In porta ci sarà ancora una volta Gagliardi dopo la buona prestazione della settimana scorsa, invece tornerà Pigliapochi in difesa che verrà affiancato da uno tra Logiacco e L. Cosulich, che vorrà festeggiare al meglio il traguardo della maggiore età provando a strappare una maglia da titolare. Il centro campo dovrebbe essere formato dalla coppia Ferrari-Siri mentre c’è ancora incertezza chi partirà titolare selle corsie esterne, con Sivori-Ferlito-Morra a contendersi le due maglie da titolari. In attacco, vista la De Benedictis-dipendenza, sarà lui il titolare con Sbardellati pronto a dargli il cambio.

Probabile Formazione:
Iago; Lino, Piglia; Vitto, Simo, Lele, Babar; DeBe

Ballottaggi:
Lino/Luca 55%/45%
Vitto/Babar/LucaSivori 33%/33%/33%

MRSport: Sconfitta per 5 a 3 che lascia l’amaro in bocca!

Posted by on 11:50 am in Mondo Rangers, Movimento Rangers Sport, MRSport, News | Commenti disabilitati su MRSport: Sconfitta per 5 a 3 che lascia l’amaro in bocca!

MRSport: Sconfitta per 5 a 3 che lascia l’amaro in bocca!

Poteva andare peggio.. Partiamo da questo presupposto.
Il risultato non ha rispecchiato quello visto in campo ieri sera, in più ci si è messa anche la sorte a farla da padrona in quel di Villa Gavotti, pendendo per gli avversari in più di un’occasione che, più che dei calciatori sembravano dei boscaioli alla ricerca di alberi da abbattere. Però non vogliamo trovare alibi alla squadra che comunque ci ha messo del suo per perdere questa partita che era sicuramente alla loro portata.
Il Movimento scende con una formazione rimaneggiata viste le numerose assenze; tra i pali Iago, in difesa il duo Tassano-Lo Giacco, centrocampo iniziale con, sulle fasce, L. Sivori e V. Ferlito, al centro una coppia inedita composta dal capitano De Benedictis e N. Morra, unica punta Pietro Cosulich. Panchina composta da L. Cosulich, Siri, Manfrè e Rodriguez.
Se analizziamo la partita possiamo notare che è stata giocata comunque a viso aperto dal MRSport rischiando sempre la giocata e senza aver paura di subire le fiammate avversarie. La fase difensiva deve essere ancora rodata bene, visti i molti goal presi in questo inizio di campionato (ben 12 in tre partite), ma che, soprattutto, deve essere supportata dal centrocampo che deve filtrare meglio le avanzate avversarie. Nota lieta è il reparto avanzato, con il Bomber DeBe sempre a segno e supportato da tutta la squadra pronti a servirgli assist su assist, passaggi su passaggi. Sempre un po’ deficitaria è la forma fisica, anche se va detto che, settimana dopo settimana, si nota come i ragazzi stanno continuando a migliorare sotto questo aspetto.
Nel post-partita il Presidente Lino ha rilasciato queste dichiarazioni: “Sicuramente è andata meglio degli altri anni, in partite come queste era facile subire 4 reti nel primo tempo senza più possibilità di recuperarla. Ma oggi siamo stati bravi a tenerla aperta fino alla fine – ha dichiarato, aggiungendo – Mi è piaciuta l’intensità che tutti i ragazzi ci hanno messo, quest’anno il nostro punto di forza è l’unione di squadra e il non mollare mai fino all’ultimo istante della partita”.
Ora il MRSport avrà più di una settimana per rigenerare le energie e riorganizzare le idee in vista della gara del 22 novembre, dove i punti in palio varranno il doppio calcolando che sarà uno scontro contro una diretta concorrente per accedere ai play-off finali.

Pagelle:
-Iago 7.5 non può nulla sui goal, e tiene la squadra a galla fino al 90esimo
– Tassano 7 a parte il concorso di colpa con l’altro centrale nel primo goal, gara quasi impeccabile la sua
-Lino 7 stesso discorso di Taz, commette l’errore solo sul primo goal, per il resto gara ordinata e precisa
– L. Cosulich 7 entra nella ripresa, al posto di uno stremato Lino, con il risultato ancora in bilico portando a termine la partita senza errori
– L. Sivori 7+ buona gara la sua, prediligendo la fase difensiva ma con qualche insidiosa cavalcata in zona offensiva
– Babar 7- schierato in una posizione non sua, offre una gara generosa anche se spaesato in quella zona del campo
– Vitto 7 anche lui gara di sacrificio, dove ha avuto poche occasioni per spingersi in zona offensiva dovendosi preoccupare di più a difendere
– Manfre 7- entra nella ripresa e subito prova a dribblare un paio di avversari riuscendoci a metà, sull’ultima rete si fa cogliere di sorpresa
– Piè Cosulich 7.5 schierato titolare dal mister prova in un paio di occasioni a rendersi pericoloso trovando sempre il muro avversario, prestazione positiva
– Lele 7 entra a partita in corso e ha subito un’impatto positivo sulla gara, dando ordine al reparto centrale, anche se meno incisivo di altre partite
– DeBe 8.5 trascinatore nel primo tempo con una tripletta, cala un po’ nella ripresa, ma sempre ottime le sue prestazioni
– Rodriguez 9 dirigente di altri tempi, preciso e puntuale con i documenti, ottime le sue direttive ai giocatori in campo, incitandoli sempre

MRSport: avanti su questa strada!

Posted by on 10:34 am in Mondo Rangers, Movimento Rangers Sport, MRSport, News | Commenti disabilitati su MRSport: avanti su questa strada!

MRSport: avanti su questa strada!

L’appuntamento è Mercoledì sera, ore 21, allo stadio villa Gavotti, dove andrà in scena la terza uscita stagionale della squadra dei Rangers. Dopo una sconfitta e una vittoria, i ragazzi proveranno, anche in questo caso, a strappare i “3 punti” in una partita che, se affrontata con la giusta mentalità e la stessa voglia messa in campo fin’ora, è sicuramente alla loro portata.
Nelle prime due giornate i nostri ragazzi hanno mostrato buoni spunti su cui costruire le fondamenta per questa stagione. Sotto gli aspetti più positivi si può mettere sicuramente l’unità che la squadra ha dimostrato di avere all’interno del rettangolo verde (e non solo) aiutandosi sempre e incitandosi l’uno con l’altro in ogni circostanza. Subito dopo va sottolineata la grinta e la voglia di fare bene, non mollando mai e non rinunciando ad attaccare e provare sempre a fare la partita.
Da migliorare c’è la forma fisica, che, come dimostrato nell’ultima partita, nel secondo tempo calata vertiginosamente, rischiando di rovinare quello che di buono viene fatto nel primo. La fortuna è sicuramente la panchina lunga, che da la possibilità al Mister di avere a disposizione molti cambi in tutte le posizioni del campo e poter far girare la squadra senza perdere in qualità.
Al netto degli indisponibili per la gara di mercoledì, la rosa a disposizione è comunque di alto livello, che permetterà di poter ponderare bene le scelte e schierare gli uomini più in forma.

Come arriva il MRSport:
Esordio stagionale in porta per Iago che andrà a sostituire Nicolas, indisponibile per qualche settimana. In difesa si potrà contare sull’esperienza di Lino e Taz con un Luca Cosulich pronto a contendere il posto ai due veterani. A centrocampo le scelte ricadranno su Lele e Babar, mentre sulle fasce ci sarà leggermente più scelta dove si contenderanno due maglie da titolari in tre: Vitto, Lore Manfre e Luca Sivori. In attacco scelta quasi scontata con il Bomber Isac titolare e Pietro Cosulich pronto a farlo rifiatare.

Probabile formazione:
Iago; Lino, Taz; Lele, Babar, L. Manfre, Vitto; Isac

Ballottaggi:
Lino / L. Cosu 65% / 35%
L.Manfre / Vitto / L. Sivori 40% / 40% / 20%

Foto di squadra

S.Messa in ricordo di P.Modesto a Collegno (TO) – 01/06/2019

Posted by on 10:34 am in Collegno (TO), Fondazione P.Modesto, Mondo Rangers, News, Padre Modesto Paris, Spirito Rangers | Commenti disabilitati su S.Messa in ricordo di P.Modesto a Collegno (TO) – 01/06/2019

S.Messa in ricordo di P.Modesto a Collegno (TO) – 01/06/2019

Tutti insieme per ricordare P.Modesto a due anni dalla sua scomparsa. Per questa occasione ci ritroveremo tutti a Collegno (TO)!

Un breve programma:

Ore 18.00 S. Messa nella parrocchia Madonna dei Poveri celebrata da P. Salesio

Dalle ore 19.00 apericena e anteprima del nuovo musical targato Rangers GRMP che si terrà la settimana successiva alla Festa del volontariato (6-9 giugno 2019, Piazza Pertini, Collegno).

S.Messa in ricordo di P.Modesto – 31/03/2019

Posted by on 10:33 am in #CasaSogno, Collegno (TO), Madonnetta (GE), Mondo Rangers, News, Padre Modesto Paris, Sestri (GE), Spirito Rangers, Spoleto | Commenti disabilitati su S.Messa in ricordo di P.Modesto – 31/03/2019

S.Messa in ricordo di P.Modesto – 31/03/2019

S.Messa in ricordo di P.Modesto, DOMENICA 31 MARZO ORE 11.15 IN PARROCCHIA A SAN NICOLA (GE) celebrata da P.Randy. Dopo la Messa pranzo al sacco insieme alla Madonnetta per un momento di condivisione insieme. Aperto a tutti.

Vi aspettiamo!

12 anni dopo…

Posted by on 2:54 pm in News | Commenti disabilitati su 12 anni dopo…

12 anni dopo…

Da Jacopo Pigliapochi GRM

Era l’ agosto del 2007 quando i Rangers decisero di partire alla volta di Campina, piccolo paese della Romania situato a 90 km da Bucarest.

Ad aspettarci c’era Casa Speranza: casa famiglia gestita dalle Suore di San Giuseppe di Aosta.Da quel giorno Casa Speranza, la direttrice Suor Marisa e tutti i bambini ospiti, nessuno escluso, entrarono a far parte della realtà e dei cuori dei Rangers.

Ricordo ancora l’ ultima riunione  a Campina tra di noi 12  componenti della prima spedizione: Padre Modesto, Giuggi, Roberta, Ghira, Marco, Tommaso, Luca, Sandro, Luca, Loredana Fabrizio e io. Seduti in cerchio, guardandoci negli occhi promettemmo che non avremmo mai dimenticato quei bambini e che avremmo portato le giovani generazioni Rangers a conoscere quella realta’.

Suora Marisa ci aveva capito, e soprattutto aveva visto dentro al cuore di Mody di che pasta era fatto. Ne aveva sentito ”il profumo delle pecore” e lui in lei.

Da quell’ agosto, molte generazioni Rangers e anche Millemani, sono state ospiti di Casa Speranza portando ciò’ che di meglio potevamo offrire: lo spirito Rangers ed un format educativo collaudato in decenni di attività.

Suor Marisa ci richiedeva quello: la nostra capacita’ come educatori ed insegnare ai suoi bambini le regole del gruppo. Successivamente ci venne proposta la possibilità di accogliere alcuni dei bambini di Campina durante i campeggi a Rumo e quindi in famiglia. Da li si apri’ un mondo.

Marisa e Modesto sembrava parlassero la stessa lingua: Modesto ad ogni Messa al campo non smetteva di sottolineare la grandezza di quello scambio che avveniva ai campeggi, Marisa riconosceva il forte valore educativo dello spirito Rangers nei suoi ragazzi.Quando si era ospiti e animatori a Casa Speranza potevi chiaramente percepire che metronomo fosse Suor Marisa: dettava i tempi a tutta la casa, parlava sempre con calma, ma con voce ferma e carismatica. Riconoscevi in lei la forza che possiede solo chi ha donato tutto alla causa.

A vent’ anni potevo dire di aver conosciuto già due persone che avevano effettivamente trasformato il mondo di molti e decisamente anche il mio,Sono quindi passati 12 anni da quel primo incontro e i tempi sono cambiati per tutti.

Casa Speranza ha quasi tutti gli stessi ospiti di 12 anni fa, il che significa che questi bambini sono diventati adolescenti e saranno presto gli adulti di domani.Studiano si impegnano e commettono gli errori come li commette ogni adolescente.

Dopo 12 anni, Casa Speranza continua a chiederci di stare loro vicino. Questo e’ forse il momento loro più difficile. La Romania e’ un paese che e’ cresciuto molto negli ultimi anni, ma in maniera asimmetrica e sproporzionata. Tale cambiamento ha portato maggiori costi di gestione e aumento delle tasse.

Al tempo stesso, la struttura non può più fare affidamento su tutti i contributi che riceveva precedentemente.

Ca va sans dire che non bisogna smettere di rimboccarsi le maniche. Non vengono richiesti miracoli e niente fuori dalla portata delle nostre realtà’.  Semplicemente continuare a portare la nostra goccia per una struttura, per i suoi ospiti e per Suor Marisa che han radicato nel profondo del suo cuore gli stessi valori Rangers e Millemani che Modesto ci ha insegnato. Grazie



Abbuffiamoci – il ritorno

Posted by on 10:46 am in Madonnetta (GE), Mondo Rangers, News | Commenti disabilitati su Abbuffiamoci – il ritorno

Abbuffiamoci – il ritorno

16 FEBBRAIO – ore 20.00 – Santuario della Madonnetta

Torna l’attività di autofinanziamento più appetitosa di sempre del GRM! Abbuffiamoci!

MENU 10€

Pizza e patatine (fino ad esaurimento scorte) + 1 bibita (prima consumazione omaggio)

Vi aspettiamo!